Carriola cingolata Oleomac CR 340 K con Motore Emak K 650 OHV

68719041E5

Motore: Emak 4T K655 OHV
Cilindrata: 166 cc
Cambio: 2A+2R
Avviamento: manuale
Alimentazione: Benzina
Ribaltamento: manuale a 45°
Pianale: espandibile
Capacità di carico: 350 Kg
Peso: 140 Kg

2.239,75 €
Tasse incluse

Paga anche a rate con SOISY

DESCRIZIONE


transporter_oleomac_cr340k.jpgTransporter compatto e maneggevole per utenti privati che trasportano legna da ardere o di frutta raccolta, utile per piccoli spostamenti sia pianeggianti sia in pendenza.
Il CR 340 H  è dotato di:
- Presa di forza per l'applicazione di accessori
- Pianale di carico espandibile che rende più semplice il trasporto con carichi voluminosi
- Angolo di ribaltamento fino a 50°
- Cingoli che aderiscono su qualsiasi terreno
- Sterzata ridotta che semplifica gli spostamenti
- Robusto carro con ruota tendicingolo bilanciato che garantisce la corretta distribuzione dei carichi  e una buona aderenza.
- Protezione posteriore in metallo che tutela la sicurezza dell'utente
- Telaio in acciaio robusto,stabile anche in pendenza.
- Locazione alta del motore e della trasmissione facilitano la manutenzione.


CARATTERISTICHE TECNICHE DEL TRANSPORTER



TRANSPORTER
CR 340 H
Cilindrata
159 cm3
Motore
Emak K 650 OHV
Cambio
2 + 2
Velocità
da 1,60 a 3,40 km/h
Ribaltamento
 manuale
Raggio minimo di sterzo
700 mm
Angolo di ribaltamento
45°
Pianale di carico
espandibile
Portata
350 kg
Lunghezza pianale
93 - 106 cm
Larghezza pianale
52 - 90 cm
Misure di ingombro
153x60x90 cm
Peso
140 Kg




















CORRETTA MANUTENZIONE


La corretta manutenzione avviene seguendo semplici passaggi:
1. Controllare il livello dell'olio e, se necessario, sostituirlo.
2. Controllare il filtro aria e, se necessario, sostituirlo.
3. Mantenere pulito il circuito di raffreddamento, pulirlo e sostituire la candela.
4. Cambiare l'olio della trasmissione dopo le 50 ore di lavoro e successivamente ogni 100 ore.
5. Controllare periodicamente il gruppo freni.
6. Regolare le leve di sbloccaggio semiassi e freni.
7. Controllare frequentemente la tensione dei cingoli.

 

68719041E5

Riferimenti Specifici