Termini e condizioni d'uso

L'acquisto di quanto richiesto si perfezionerà attraverso le seguenti fasi:

1. Con l'invio dell'ordine, il cliente trasmette a Mam-srl.it una proposta di acquisto del prodotto o dei prodotti selezionati. L'invio dell'ordine di acquisto implica il consenso (ai sensi dell'art. 10 DL 185/1999) a ricevere le successive comunicazioni di Mam-srl.it qui di seguito descritte, le quali sono finalizzate esclusivamente alla conclusione e all'esecuzione del contratto di vendita.

2. Mam-srl.it conferma con un messaggio di posta elettronica il ricevimento dell'ordine trasmesso dal cliente, con assegnazione di un 'Numero Ordine Cliente' che dovrà essere utilizzato in ogni ulteriore comunicazione con Mam-srl.it. Il consumatore è invitato a stampare l'e-mail e a conservarla.Nel caso non la ricevesse, il consumatore è invitato a prendere contatto con Mam-srl.it.

3. Mam-srl.it provvederà quindi a consegnare quanto richiesto al corriere espresso incaricato di eseguire il recapito all'indirizzo indicato. Il pagamento da parte del cliente avverrà utilizzando la modalità scelta on-line all'atto dell'acquisto.

4. In caso di eventuale impossibilità, anche temporanea, di evadere l'ordine in modo parziale o totale, Mam-srl.it invierà immediatamente una e-mail per prendere accordi con il consumatore, fermo restando la possibilità per il consumatore di chiedere l'annullamento, anche parziale, dell'ordine. In ogni caso se è stata effettuata una transazione con carta di credito , quest'ultima non verrà contabilizzata , ovvero la transazione verrà revocata e nessun importo mancherà dal vostro conto. Anche per questo motivo Mam-srl.it consiglia vivamente il pagamento con carta di credito con connessione sicura a 128 bit.


 

Modalità di esercizio del diritto incondizionato di recesso

Il diritto di recesso può essere esercitato in qualsiasi momento dopo aver concluso la procedura di acquisto e comunque entro 10 giorni consecutivi di calendario dal ricevimento della merce, mediante comunicazione a Mam-srl.it della volontà di esercitare il diritto stesso e fornendo i seguenti dati: " numero e data dello scontrino fiscale " in caso di recesso parziale, descrizione e quantità' dei prodotti che si intendono restituire " coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico del rimborso (CODICE CAB - CODICE ABI- C/C BANCARIO). Nel caso in cui l'intestatario del conto fosse diverso da quello della fattura occorre indicarlo. In alternativa al rimborso con bonifico bancario il consumatore può scegliere, dandone comunicazione, che lo stesso venga effettuato tramite spedizione di assegno circolare.

La comunicazione del recesso e i dati sopra richiesti possono essere trasmessi a Mam-srl.it nei seguenti modi: " Inviando una e-mail all'indirizzo info@Mam-srl.it Inviando una lettera a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Mam srl - SS 113,300  - 90047 Partinico (PA) Al medesimo indirizzo di Mam-srl.it, entro 10 giorni dal ricevimento della merce, il consumatore dovrà provvedere alla sua restituzione (totale o parziale) a mezzo pacco postale ordinario. Il rimborso della somma eventualmente già versata e corrispondente all'intero ordine (compreso il contributo spese di spedizione) o a quella parte di prodotti per la quale si è receduto (in questo caso escluso il contributo spese di spedizione) verrà effettuato con le modalità prescelte e gratuitamente, entro 14 giorni dalla spedizione della merce da parte del consumatore.


 

Garanzia


Qualora il consumatore dovesse comunque riscontrare un difetto nei prodotti acquistati, potrà esercitare il diritto di recesso se ancora non fossero trascorsi  10 giorni continuativi di calendario dal ricevimento della merce. Se il riscontro del difetto avvenisse trascorso il termine di 10 giorni lavorativi, il consumatore dovrà darne tempestiva notizia a Mam-srl.it , in uno dei seguenti modi: " Inviando una E-mail all'indirizzo info@Mam-srl.it " Inviando una lettera a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Mam srl - SS 113,300 - 90047 Partinico (PA). Il consumatore potrà chiedere informazioni, presentare eventuali reclami o osservazioni, comunicare qualsiasi cosa ritenga opportuna, ai medesimi indirizzi; postale, telematico e fax.